Digital Stargate


Vai ai contenuti

Menu principale:


Serate osservative

Una nuova notte.......

La passione per l'astronomia, nelle varie forme che vanno dal visualista all'astroimager, richiedono tanti sacrifici e notti insonni...
Nella fotografia digitale si passano anche ore e ore diurne nell'elaborazione. Altro tempo nei Forum, via e-mail, al cellulare altre ore per scambiarsi opinioni sui setup, l'elaborazione, le note osservative....poi finalmente sul campo, sperando nella nottata senza nubi, umidità, un buon seeing...che tutto vada bene, la guida, l'allineamento, l'elettronica,la collimazione, insomma così tanti parametri che ogni notte è come una nuova notte.
Ma un aspetto particolare di questa attività è il trovarsi nella stessa "barca" e condividere quelle ore che ti fanno vedere il sole scendere da una parte e ritrovarlo la mattina dall'altra...magari mentre si smonta tutto insieme e si fanno le ultime dark...

Fabiomax

...il tempo di scaricare, mettere in bolla, orientare con la bussola il cannocchiale polare..

Il tempo dei saluti, ma subito a guardare il cielo...sperando di non dover tornare a casa a "mani vuote"...nel frattempo alcuni astrofili cominciano le consultazioni per i vari setup...ma anche per la cena!

..tentativo di riparare in qualche modo il Newton (vedi cofano aperto..). La leva che il tubo sprigiona sulla povera Eq6 è mostruosa...

Allineamento al polo ed un pò di ginnastica...

Un momento di fratellanza! a sinistra Lebo. A destra l'ultimo astrofilo convertito all'autoguida, Deo. Pensavo fossi io l'ultimo...praticamente siamo passati all'autoguida insieme!

Uno dei più importanti componenti del setup: la busta della spazzatura per coprire la culatta del primario.


Aggiornato il 31 gen 2017 | info@astrofabiomax.it

Torna ai contenuti | Torna al menu